Confrontate prezzi per i farmaci. Confronto di oltre 50 farmacie. Avete possibilità di scegliere il prezzo migliore.

Sintomi della dipendeza dallo Xanax

how-addictive

Dipendenza da Xanax: per quanto Xanax può creare una dipendenza?

Xanax è stato approvato per la prima volta per il trattamento del disturbo di panico negli anni 70. Negli ultimi anni è stato riconosciuto come un rimedio efficace per l'ansia, la nausea causata dalla chemioterapia, la depressione e altri problemi di salute.

Xanax appartiene a una classe di farmaci noti come benzodiazepine ed è una sostanza controllata dalla Tabella IV, il che significa che si ritiene che abbia un basso potenziale di abuso. Detto questo, le prove parlano da sole, poiché migliaia di persone cercano cure ogni anno per la dipendenza da questo farmaco. Nel 2012, 17019 persone sono state ricoverate in strutture di cura in tutta il Paese citando le benzodiazepine come lo Xanax come loro principale o unica droga di abuso, afferma l'Amministrazione per l'abuso di sostanze e i servizi di salute mentale.

Questi farmaci sono da farmaci i sono medicinali  che potranno creare una dipendenza nel giro di poche settimane. L'uso quotidiano di benzodiazepine per sei settimane o più comporterà dipendenza per quattro utenti su 10. La dipendenza è caratterizzata da dipendenza sia psicologica che fisica. Per gestire gli effetti dell'astinenza sia sulla mente che sul corpo, è meglio ridurre gradualmente le benzodiazepine secondo un programma che consenta di ridurre il dosaggio del 25 percento per ogni trimestre del periodo di astinenza. Come con tutti i benzoini, l'astinenza dovrebbe essere effettuata solo tramite disintossicazione medica per garantire la sicurezza del paziente.

Come Xanax influenza la mente?

Xanax e il cervello Spesso, le persone che abusano di Xanax hanno disturbi d'ansia che stavano cercando di curare con il farmaco. Circa il 20 per cento degli americani soffrono d'ansia, riporta Everyday Health.

Anche se usato in modo medicinale, generalmente si verificherà ancora dipendenza. Il primo segno di questo è la tolleranza. Con la tolleranza, anche Xanax smette di funzionare, anche come farmaco terapeutico. Quelli con ansia vedranno un ritorno dei sintomi e potrebbero sentirsi inclini ad aumentare la dose per tenere a bada i sintomi. Durante questo processo, il cervello sta diventando sempre più dipendente dal farmaco per sentirsi normale. 
Quando le persone sono mentalmente dipendenti dallo Xanax, non saranno in grado di distogliere la mente dai pensieri sulla droga. Oltre ai rischi per la salute associati alla sola disintossicazione, smettere senza l'intervento professionale è estremamente difficile da fare poiché la mente degli pazienti li spinge compulsivamente a utilizzarli di nuovo.

L'impatto mentale del ritiro dallo Xanax può essere turbolento. La mente si abitua al farmaco e può attraversare periodi di insonnia, depressione, paranoia e irritabilità mentre cerca di liberarsene. La maggior parte dei sintomi di astinenza può essere trattata durante la disintossicazione medica per rendere il processo il più confortevole possibile per chi è in disintossicazione.

Quasi 44% dei consumatori cronici di benzodiazepine alla fine diventa dipendente dalla loro medicina preferita, osserva il Journal of Addictive Behaviors. La dipendenza è spesso dovuta a fattori psicologici che influenzano le persone a continuare ad usare il farmaco.

Dipendenza fisica

Nel caso dello Xanax, la dipendenza fisica è caratterizzata da sintomi di astinenza fisica che derivano dall'interruzione della sostanza. Alcuni effetti collaterali comuni includono mal di testa, nausea, vomito, sudorazione profusa, visione offuscata e convulsioni.

La dipendenza fisica si sviluppa pian piano mentre che il corpo dell'individuo si abitua alla sostanza. Senza di essa, la persona potrebbe sentirsi dolorante dappertutto mentre il corpo inizia a elaborare la sostanza. Questo disagio può essere trattato con blandi antidolorifici da banco. Questi effetti collaterali, tra gli altri, sono eventi comuni che atterrano molti al pronto soccorso quando cercano di disintossicarsi senza un aiuto professionale. L'anno scorso, 44796 di persone sono state curate nei pronto soccorso americani per problemi derivanti dall'uso e dall'abuso di benzoidi come lo Xanax.

Segni di dipendenza da Xanax

Nessuno è esente dalla tossicodipendenza, ma ci sono alcuni gruppi demografici che sono più inclini ad essa. Si pensa che le femmine rappresentino più dipendenze da benzodiazepine rispetto ai maschi, ma ciò potrebbe essere semplicemente dovuto al fatto che le donne hanno maggiori probabilità di ricevere una prescrizione per i farmaci. Erowid osserva che il doppio delle donne utilizza questi farmaci rispetto agli uomini.

Anche l'età gioca un fattore significativo nelle tendenze prescrittive. Un rapporto del 2008 del National Institutes of Health sottolinea che solo il 2,6% delle persone di età compresa tra 18 e 35 anni usava benzodiazepine, contro l'8,7% tra quelle di età compresa tra 65 e 80 anni. Non è chiaro se queste prescrizioni abbiano davvero più probabilità di essere somministrate ad un individuo anziano o se le persone anziane semplicemente abbiano più accesso all'assistenza sanitaria e siano più inclini a farsi curare.

Gli individui che combattono la malattia mentale possono essere su Xanax per curare i sintomi o semplicemente abusarne nel tentativo di automedicare, e questo abuso può spesso causare il peggioramento delle condizioni di salute mentale. La National Alliance on Mental Illness riporta che circa la metà di tutte le persone con gravi malattie mentali ha anche problemi di abuso di sostanze concomitanti, quindi questo problema è comune. 

È più probabile che si verifichi dipendenza se una persona abusa di grandi quantità di Xanax o lo usa troppo frequentemente. Anche gli utenti di prescrizione che aderiscono a un programma di dosaggio raccomandato possono finire per diventare dipendenti da Xanax. I politossicodipendenti hanno molte più probabilità di diventare dipendenti poiché le altre sostanze di cui abusano spesso intensificano gli effetti di benzos come lo Xanax. Ad esempio, l'alcol è comunemente abusato insieme allo Xanax e può aumentare significativamente il rischio di lesioni o morte, afferma il Consiglio nazionale sull'alcolismo e la tossicodipendenza. I risultati dello studio mostrano un'ampia gamma, tra il 3% e il 41%, di persone che lottano con l'alcolismo abusano anche di benzodiazepine, secondo l'American Family Physician.

Ottenere aiuto

Le tecniche terapeutiche, come la musica e la terapia artistica e i gruppi di supporto incentrati sul benessere, sono utili nel combattere l'impatto psicologico di una dipendenza da Xanax. Inoltre, la parte fisica della dipendenza richiede una disintossicazione medica. Con questa forma combinata di trattamento, gli utenti possono riprendere in mano la propria vita. 

Pubblicato in: Dove, come e quali farmaci comprare online?

Aggiornato_alle: 25.07.2022